Continuando a navigare su questo sito, cliccando sui link al suo interno, accetti cookie e i servizi collegati.

Info: +39 342 683 14 40    info@lagopusiano.com

Report tecnico sul Lago Pusiano
Sotto osservazione temperatura e ossigenazione

 
Dopo le indagini del periodo estivo, il monitoraggio del Lago di Pusiano è proseguito anche durante i mesi successivi. La rilevazione dei parametri quali la temperatura ed il livello di ossigenazione costituisce un aspetto imprescindibile per tenere sotto costante osservazione l’evoluzione dell’ecosistema acquatico e della comunità ittica che lo popola.

temperatura pusianoCol 33° Rapporto tecnico stilato dal CSBA di Erba in collaborazione con Egirent, si conclude il ciclo dei 4 report annuali previsti per il 2017, uno per ogni stagione, messi a disposizione degli utenti interessati.

L’anno 2017 verrà ricordato negli annali meteorologici come uno dei più caldi e soprattutto siccitosi degli ultimi decenni.

Nel recente passato, inoltre, si è assistito ad una crescente frequenza di annate calde e con piovosità molto irregolare, dove periodi siccitosi, anche molto prolungati, si sono alternati a fasi decisamente molto piovose e con piogge intense concentrate in brevi periodi, con le conseguenze che ciò comporta in termini di equilibrio idrogeologico.

Il mese di settembre ha invece visto il ritorno di una spiccata dinamicità meteorologica, con importanti piogge e temperature in linea con le medie di riferimento.

A questo si sono aggiunti frequenti episodi di vento che, hanno ulteriormente abbassato il tenore di umidità dei terreni.

Tutto ciò ovviamente ha avuto effetto sul lago e la situazione evidenziata a fine novembre ne è la diretta conseguenza.

Per ulteriori informazioni leggi qui il report!.